Burger di broccoli: un’alternativa buona e sana

I broccoli sono la verdura invernale per eccellenza ed è proprio in questo periodo che dovremmo consumarli per sfruttarne a pieno le proprietà.

Essi infatti contengono generose dosi di sulforafano, una molecola naturale protettrice dello stomaco, intestino e tutte le cellule del corpo umano che contribuisce a sanare gastriti e ulcere gastriche. Inoltre protegge l’integrità e la funzionalità dei villi intestinali.  Svolge un’azione prolungata nel tempo, anche dopo giorni dalla sua assunzione.

Il broccolo è poi tra le verdure con più alto contenuto in polifenoli, molecole con un’importante funzione antiossidante: una porzione di 100 grammi contiene oltre 1 mg di polifenoli. Tuttavia bisogna tenere a mente che la cottura in acqua porta alla perdita di circa il 70% dei composti fenolici, mentre la cottura a vapore ne fa perdere solo il 20%.

Quindi è più salutare mangiare broccoli crudi finemente tritati, in pinzimonio oppure cotti al vapore, conditi con olio extra vergine di oliva che favorisce l’assorbimento del sulforafano e dei polifenoli ed aumenta nettamente il valore anti-ossidante dell’intero piatto vegetale.

Ecco allora una ricetta vegana per realizzare degli ottimi burger vegetali!

Ingredienti (per 8 burgers):

  • 1 testa di broccolo (circa 350 grammi)
  • il gambo del broccolo
  • 2 cucchiai di farina di ceci
  • 1 presa di sale
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione

Cuoci la testa del broccolo a vapore, pela il gambo e taglialo a dadini.

Fai rosolare il gambo in una padella con l’aglio e l’olio per qualche minuto. Aggiungi dell’acqua e il sale, poi copri e lascia ancora un po’ a stufare.

Una volta pronto, schiaccia il broccolo in una terrina con una forchetta (non è importante che sia omogeneo). Aggiungi il gambo e la farina, quindi mescola e forma i burger. Se l’impasto non sta insieme, aggiungi della farina.

Cuoci i burger in padella con un filo d’olio almeno per 5 minuti per lato o per una cottura più leggera infornali a 180°C per 20 minuti.

Buon appetito!

Vuoi leggere nuove ricette? Visita il nostro sito e se ti piace, CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *