Torta di zucca al cioccolato

La zucca 

La zucca è un ottimo alimento di cui nutrirsi durante autunno e inverno. Oltre al classico impiego per preparare deliziose vellutate o la pratica cottura in forno, la polpa è perfetta per la preparazione di dolci speciali.

Ricco di vitamine del gruppo A e B, quest’alimento presenta proprietà nutrizionali molto importanti per l’organismo. Infatti la zucca è povera di sodio e di grassi, ma ricca di fibre e di minerali, come ferro, fosforo, magnesio e potassio. E’ nota per le proprietà diuretiche e per la regolazione intestinale, rendendola un’ottima alleata durante le diete (specialmente dopo le feste appena trascorse).

Ne esistono di diverse varietà, così come svariati sono gli usi che se ne possono fare in cucina. La ricetta che vi propongo è quella di dolce al cacao leggero, ma squisito!

Ingredienti (8 persone)

  • 100 grammi di farina integrale
  • 100 grammi di farina 00
  • 200 grammi di zucca (pesata cruda e privata della buccia)
  • 1 banana matura
  • 3 uova (solo l’albume)
  • 60 ml di latte parzialmente scremato (circa)
  • 30 grammi di miele
  • 1 cucchiaio (circa 10 grammi) di cacao amaro in polvere
  • cannella in polvere qb
  • ½ bustina di lievito per dolci

                      Preparazione

  1. Cuocere la zucca al vapore o in forno finché non diventa abbastanza morbida da poter essere schiacciata con una forchetta.
  2. Schiacciare la banana con una forchetta fino a ridurla in una polpa morbida e unirla alla zucca. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°C.
  3. Mescolare la polpa di zucca e banana a gli altri ingredienti, unendo prima quelli secchi (setacciando bene le farine) e poi quelli liquidi. Aggiungere il quantitativo di latte in base alla consistenza del composto e infine aggiungere il lievito.
  4. Cuocere per 20 minuti in forno ventilato.
  5. A cottura ultimata, potete decorare aggiungendo del burro d’arachidi o delle scaglie di cioccolato fondente. Un altro suggerimento è quello di farcire il vostro dolce con della marmellata o dello yogurt.

Buon appetito! 

Vuoi sperimentare altre ricette? Visita il sito e se ti piace, CONDIVIDILO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *